Contiamo gli Alberi di Natale

La tradizione vuole che le luci dell’albero vengano accese l’otto dicembre, in realtà, vuoi per spingerci agli acquisti o semplicemente perchè sono belle, già oggi i centri cittadini e i negozi ci deliziano con le coloratissime e svariate luminarie natalizie. Uno dei ricordi più vivi della mia infanzia riguarda proprio la conta degli alberi natalizi

di anna

La tradizione vuole che le luci dell’albero vengano accese l’otto dicembre, in realtà, vuoi per spingerci agli acquisti o semplicemente perchè sono belle, già oggi i centri cittadini e i negozi ci deliziano con le coloratissime e svariate luminarie natalizie.

Uno dei ricordi più vivi della mia infanzia riguarda proprio la conta degli alberi natalizi durante un viaggio in macchina, lo suggerisco vivamente a tutti i genitori, due i risultati, prima di tutto i bambini imparano a contare e a osservare, il gioco consiste nel vedere più alberi possibili dal finestrino dell’auto, secondo, il viaggio diventa meno pesante per tutti.

Il tanto temuto seggiolino che costringe i pargoli a una posizione e che li lega e immobilizza per la mezz’ora necessaria a raggiungere la meta può passare in secondo piano se aiutiamo i bambini a contare e vedere i bellissimi alberi di Natale che gli italiani amano addobbare e presentare al mondo.

Assicuro un viaggio ricco di urla di gioia per le numerose scoperte e di complicità con mamma e papà perchè non mancheranno di aiutare nella difficile conta.

I Video di Bebèblog

Il vero robot di Gundam si muove