Le storie sonore le ricordo sin da quando ero bambina io – e di tempo ne è passato un po’ – ma quello che oggi ci offre la tecnologia, pur mantenendo quello spunto, è qualcosa di nuovo anche se rischia di suscitare immancabili polemiche. Le favole della buonanotte adesso si possono raccontare a distanza con il Recordable Story Book.

È un libro di favole che permette ad uno dei genitori di registrare pagina dopo pagina la storia che racconta, in modo che il bambino sia accompagnato dalla voce di mamma o di papà mentre sfoglia il libro.

Lasciare che un mezzo tecnologico si intrometta in uno dei momenti più intimi del rapporto tra genitori e figli susciterà lo sdegno di molti genitori, ma se pensiamo a papà che lavorano fino a tardi o che sono spesso fuori per lavoro per alcuni giorni, perché non approfittare dell’aiuto che può dare uno strumento come un libro di favole, anche se aggiornato rispetto a come lo conosciamo? Sempre meglio che il più freddo telefono e due parole in fretta prima di tornare al computer.

Via | MammeDomani

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove