La comica francese Florence Foresti, classe 1973, è da qualche anno mamma anche lei e il frutto, diciamo così, di questa esperienza è uno show che da mesi registra il tutto esaurito nei teatri di Francia. Il nome decisamente irriverente dello show è Mother Fucker, una parolaccia che mi è capitato di sentire in qualche action-movie di lingua inglese ad alto tasso testosteronico. Scenografia scura e pareti di led sberluccicanti, nel suo spettacolo la Foresti tutta di nero vestita, snocciola le situazioni tipo dell’essere genitori e aiuta il pubblico a vederne gli aspetti più esilaranti.

Lo show ha un titolo forte per un argomento che troppo spesso viene farcito di melassa, glissando sulle tragicommedie che costellano le giornate delle madri. Cosa vuol dire essere mamma negli anni 2000? Quali sono gli effettivi passi in avanti che sono stati fatti nella coppia rispetto alla gestione della maternità? E poi, siamo veramente così libere ed emancipate come pensiamo?

Espressività da mimo e naso importante, la Foresti in Francia è una celebrità, grazie anche alle sue camaleontiche imitazioni, da Amy Winehouse (spassosissima) all’imperdibile Britney Spears con passeggino. Ha vinto Un Globe de Cristal lo scorso febbraio ed ha alle spalle una carriera di serate nei cafè-theatre e piece teatrali, tanta tanta tv, un po’ di cinema e il lavoro di doppiatrice, fino ad arrivare alla consacrazione del one man show. Dunque ironia, umorismo e una interminabile turnè teatrale, forse è questo il segreto per essere una mamma così magra e tonica.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Celebrità Leggi tutto