Nuovo esame diagnostico prenatale: una semplice analisi del sangue

dna bambiniLa notizia arriva da Hong Kong dove i medici ritengono di essere in grado a breve di diagnosticare eventuali problemi ereditari del bambini attraverso un nuovo esame diagnostico prenatale niente affatto invasivo: si tratta di una semplice analisi del sangue della mamma, nel quale si è scoperto circolino i medesimi geni del feto.

Se finora gli esami per indagare sull’eventuale presenza di malattie come la talassemia sono stati in gran parte invasivi e pericolosi per il feto, come l’amniocentesi, si lascerà il posto ad un’analisi più semplice, immediata e di facile realizzazione, senza conseguenze sulla gravidanza in corso.

La tecnica è stata messa a punto da un gruppo di ricercatori dell’Università Cinese di Hong Kong e si fonda sull’analisi del DNA nel plasma materno allo scopo di prevedere se e quali eventuali geni malati possano essere trasmessi al feto.

  • shares
  • Mail