Sondaggio: mamma a 57 anni, voi cosa ne pensate?

Ha partorito oggi la donna di 57 anni seguita dall’ospedale Sant’Anna di Torino. Il papà è un quasi settantenne, la mamma è alla sua prima gravidanza. In Italia, lo sappiamo, è vietata qualsiasi forma di inseminazione artificiale eterologa, cui la signora potrebbe invece aver avuto accesso in altri paesi europei. La legge prevede però che

Ha partorito oggi la donna di 57 anni seguita dall’ospedale Sant’Anna di Torino. Il papà è un quasi settantenne, la mamma è alla sua prima gravidanza. In Italia, lo sappiamo, è vietata qualsiasi forma di inseminazione artificiale eterologa, cui la signora potrebbe invece aver avuto accesso in altri paesi europei. La legge prevede però che una donna incinta venga assistita comunque e dunque a Torino si sono attivati per il cesareo di questa mamma-nonna. Le polemiche sono molte.

Anche io sono contraria in linea di principio. Tuttavia quando tutti negano la maternità ad una donna di 57 anni, penso anche alla paternità di Briatore e a Chaplin e mi sembra ingiusto che si parli male solo di queste donne. Di una sola cosa sono assolutamente sicura: questa neo mamma, per affrontare fisicamente gli anni a venire, dovrà mettere costantemente in pratica le tecniche della Finocchiaro, anche più volte al giorno.

Via | Repubblica
Foto | Flickr