L’estate è arrivata, forse, e con lei i primi caldi e le prime giornate di sole, i pargoli amano stare all’aria aperta a giocare e se nel mentre c’è anche la possibilità di bagnarsi tanto meglio, come ogni anno i genitori si muniscono di creme solari, indispensabili, ma come sceglierle? E come comportarsi sotto il sole?

Per prima cosa assicurarsi che non siano tossiche, ovvero che non portino scritte del tipo da tenere lontano dalla portata dei bambini, perchè le mani in bocca sono una certezza e con loro anche la tossicità del prodotto, secondo non deve irritare gli occhi.

Inoltre oltre all’abbigliamento leggero ma possibilmente coprente, e gli occhiali da sole protettivi, altri fattori importanti sono il cappello e l’acqua da bere sempre sotto mano. Infine niente panico, nel caso ci si dimentica di mettere la crema, o altro, un po’ di rossore non è grave e fa parte del gioco.

Via | Themomsbuzz

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Sicurezza bambini Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Bambini e vaccinazioni, Lorenzin: anziani esempi per i figli