Seguici su

Crescita

Gli errori educativi dei genitori, come evitarli

Gli errori noi genitori, non possiamo evitarli, quasi mai. Se pensiamo di tirarcene fuori leggendo manuali a tutto andare o con ragionamenti del tipo farò/non farò come hanno fatto i miei genitori siamo sulla strada sbagliata. In fondo, però, è lecito parlare sempre e solo di errori? Spesso, infatti, si tratta semplicemente di fare i conti con la nostra fragilità di essere umani.

Diciamo la verità: solo dopo essere diventati genitori riusciamo a comprendere, anche se non necessariamente a condividere, le scelte che abbiamo subito come figli. Sentiamo anche noi quel dubbio che si fa strada mentre dobbiamo decidere per un no o per un sì o mentre stiamo tentando di immaginare e progettare il futuro dei nostri piccoli.

Gli unici veri errori, secondo me, sono il non mettersi mai in discussione e il dare per scontato che agli errori non c’è rimedio. Il primo errore lo fanno quei genitori convinti che una volta diventati adulti sono passati automaticamente dalla parte della ragione. Solitamente coltivano questo atteggiamento anche nei rapporti di lavoro e con i loro coetanei. Il secondo errore lo fanno invece i genitori insicuri, quelli convinti che con un no traumatizzeranno a vita il loro pargoletto, solo che così facendo lo trasmormano in un piccolo mostro (ogni riferimento a mio marito e mia figlia è puramente casuale).

D’altra parte è anche vero che se una volta la figura del genitore era intoccabile e non la si poteva assolutamente mettere in discussione oggi sembra invece che qualsiasi cosa facciamo sia comunque sbagliata. Sarà per questo che alla fine alcuni di noi preferiscono delegare l’educazione dei propri figli alla scuola, ai nonni, alle baby sitter, ai circoli sportivi, per non sentire il peso della responsabilità. Siamo spesso così insicuri da cercare ovunque indizi e suggerimenti utili per il mestiere di genitori: in rete, nei manuali, nei programmi televisi, nelle riviste.

Tutte questo non fa bene né a noi né a loro. Non sarebbe male, in fondo, fare un po’ di pulizia e mettere ordine in tutti i suggerimenti che ci vengono dati, gratuitamente, le informazioni che riceviamo dal mondo esterno e quelle che noi stessi andiamo a cercare o che recuperiamo dalla nostra memoria di figli insoddisfatti.

Non sarebbe male neanche scrollarsi per un po’ di dosso questa costante ansia da prestazione e passare più tempo possibile con i nostri bambini, osservandoli, cercando di conoscerli, per scoprire poi che conoscendo loro riusciamo a capire meglio anche noi stessi e il nostro coniuge. Se diamo la precedenza al canale dell’amore e della relazione diventerà poi non dico più semplice ma sicuramente meno traumatizzante assolvere anche al nostro ruolo di genitori con autorevolezza, perché da quel momento in poi quello che faremo sarà per il loro bene e non per salvarci la faccia.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche

Bambino Natale Bambino Natale
Intrattenimento2 giorni ago

A Natale puoi: testo, video e storia dietro alla canzone più famosa del Natale

A Natale puoi: un testo semplice per una canzone che da anni ci accompagna durante le feste. Ecco il significato....

Gravidanza Gravidanza
Celebrità4 giorni ago

Stimolazione ovarica: cos’è la tecnica utilizzata dalle mogli di J-Ax e Pintus

La stimolazione ovarica è una tecnica che aumenta le possibilità di avere un figlio: ecco cos’è e come funziona. La...

Depositphotos Depositphotos
Intrattenimento4 giorni ago

Memorie di famiglia: come scannerizzare e organizzare vecchie foto e diapositive

Risorse e consigli per digitalizzare e ridare vita alle vecchie foto di famiglia, preservandole dall’usura del tempo e creando composizioni...

Gorgonzola Gorgonzola
Gravidanza1 settimana ago

Gorgonzola in gravidanza: ecco cosa è importante sapere

Il gorgonzola in gravidanza è sicuro da mangiare? Cerchiamo di fare chiarezza sull’argomento per evitare rischi. Durante la gravidanza è...

Famiglia2 mesi ago

Come essere una buona mamma

La cosa più importante è amare i propri figli La definizione di buona mamma varia a seconda di chi chiedi. Tuttavia,...

dormire bene in estate dormire bene in estate
Salute3 mesi ago

Dormire bene in estate, 5 consigli per grandi e piccini

Dormire bene in estate, ecco i consigli degli esperti che possono essere seguiti da tutti quanti in famiglia, dai grandi...

Gardaland Resort Gardaland Resort
Gite e viaggi4 mesi ago

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare negli alberghi interni al parco

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare all'interno del parco, nei tre alberghi tematici che ci faranno tornare tutti bambini.

il cane di nessuno il cane di nessuno
Libri e Riviste6 mesi ago

Il cane di nessuno, un bellissimo libro da leggere insieme ai bambini

Ecco un bellissimo libro per bambini da regalare ai più piccoli: sei pronto a scoprire "Il cane di nessuno"?

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo? Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?
Gite e viaggi6 mesi ago

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?

Un diario di viaggio permette ai bambini di immortalare ricordi e imprimere nella mente esperienze indimenticabili: ecco tutti i consigli...

Libri e Riviste7 mesi ago

I libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori ameranno

Tanti libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori adoreranno leggere e rileggere: finiranno per divorarli!

Mamma8 mesi ago

Festa della mamma: le migliori idee regalo da fare

Festa della mamma, idee regalo fotografiche per rendere felice la donna più importante della nostra vita: ecco qualche proposta.

Archie Meghan Harry Lilibeth Archie Meghan Harry Lilibeth
Celebrità11 mesi ago

Archie, il figlio di Meghan e Harry, è identico al papà

L'incredibile e tenerissima somiglianza del piccolo Archie con il suo papà, il Principe Harry