Una mamma inglese vende il suo latte in Internet

Toni Ebdon

Tra chi ne ha troppo ed è costretta a tirarlo e conservarlo in frigorifero e chi ne ha pochissimo e non riesce ad allattare il proprio bambino, dovendo integrare con altri tipi di latte, c’è anche una mamma che ha deciso di vendere il proprio latte su Internet. È una donna inglese che si chiama Toni Ebdon e ha annunciato pubblicamente di voler vendere l’eccesso di produzione.

La mamma intraprendente è riuscita a vendere un litro e mezzo di latte materno al prezzo di 18 euro ogni quarto di litro. Non male. L’annuncio però è stato presto ritirato dal sito Gumtree che l’aveva ospitato perché ritenuto inopportuno.

Sembra bizzarro eppure l’iniziativa, per quanto breve e insolita, ha riscosso un certo successo non solo tra altre mamme ma anche tra uomini che hanno trovato interessante la possibilità di assumere latte materno, notoriamente molto nutriente.

Tuttavia la mancanza di qualunque controllo in simili transazioni rende indispensabile molta prudenza e un po’ di sana diffidenza. Agli aspetti etici sull’opportunità di vendere il latte materno in eccesso si affiancano quelli legati a igiene e sicurezza, da non trascurare. Voi lo fareste?

Via | Bebesymas

  • shares
  • Mail