Ho deciso che smetterò di leggere gli articoli che ci spiegano quanto costa mantenere un bebè: intanto perché so cosa significa non arrivare a fine mese e poi perché a volte i costi mi sembrano davvero gonfiati. Certo, facciamo le debite differenze tra chi vive a Milano e chi in un paese a misura d’uomo. Tuttavia, quando leggo che ogni figlio costa ad una famiglia € 800 mensili ho le mie perplessità. Se mia figlia mi costasse anche “solo” 400 euro al mese io sarei davvero nei guai, altro che non arrivare al 31.

Su Soldiblog hanno però affrontato il tema in modo interessante, riportando i dati dell’Osservatorio Nazionale Federconsumatori. L’aumento c’è, innegabilmente, per tutte le famiglie. Se però alcune voci sono fisse, come i costi del nido, altre variano molto a seconda delle scelte dei genitori: accessori e abbigliamento di marca incidono pesantemente nel bilancio.

Naturalmente come mamma mi sono posta tante volte la domanda: spendo di più per offrire a mia figlia un prodotto di qualità? E se invece sto considerando indispensabili tutta una serie di accessori che non lo sono? Ha senso andare a lavorare se poi tutto il mensile finisce in asili, baby sitter e pranzi pronti? Attualmente sono giunta a queste conclusioni: se si tratta di salute, ovviamente, non bado a spese. La maggior parte dei giochi educativi e giocattoli in circolazione sono davvero inutili.

Spendere quel poco che guadagno per mandare la piccola all’asilo, anche solo per mezza giornata, è una spesa utile per la mia salute mentale. Per non comprare cibi pronti basta organizzarsi col freezer. Certo, per tanti versi, pur non avendo l’aiuto dei nonni né uno stipendio fisso, sono fortunata: ho le scuole e i centri sportivi sotto casa, tra disoccupazione e part time io e mio marito possiamo organizzarci meglio. Immagino che per due genitori che lavorano a tempo pieno e che hanno più di un figlio la situazione sia ben diversa.

Foto | Flickr

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cronaca Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove