Seguici su

Educazione

Come gestire i capricci dei bambini di 1 anno

Gestire i capricci di un bambino di un anno non è facile, ma con alcuni trucchetti potremo gestire al meglio la situazione.

I bambini di 1 anno fanno i capricci? E’ la domanda che si pongono tutte le mamme e i papà che hanno a che fare con pianti improvvisi, immotivati, che nascono magari da un nostro no. I bambini così piccoli difficilmente possono capire i motivi che stanno dietro ad un nostro divieto (e anche più avanti è così), quindi bisogna mantenere la calma: gli scatti d’ira, la voce più alta non fanno altro che rendere ancora più infiniti i capricci di vostro figlio.

Innanzitutto bisogna imparare a dire di no: molto spesso i genitori lo fanno con una voce troppo alta, che può agitare il bambino. Bisognerebbe anche motivare i nostri divieti, anche se con i bambini di 1 anno è difficile che possano comprendere a fondo il nostro ragionamento. Sappiate che a questa età il piccolo ancora non sa parlare e l’unico modo per potersi esprimere è ancora il pianto e a volte le urla. E’ il loro modo per dirci che non sono d’accordo. Ma anche se i pianti si fanno intensi, noi genitori non dobbiamo cedere.

Sono moltissimi gli esperti che consigliano non solo di cercare di prevenire i capricci, ma anche di ignorarli il più possibile: se noi non diamo importanza a queste manifestazioni dei piccoli, sicuramente a lungo andare i bambini troveranno altre strade, più tranquille e pacate (magari anche con l’uso del linguaggio e delle parole quando inizieranno a parlare) per poterci dimostrare il loro disappunto. Ovviamente dovrete ignorarli ma tenerli sempre d’occhio per evitare che siano in pericolo. Dopodiché, quando ha smesso, provate a spiegare il perché di quello che è accaduto: è vero, è ancora piccolo per afferrare pienamente i concetti, ma si abituerà a questo schema che vi sarà molto utile andando avanti con i mesi, quando i capricci aumenteranno, ve lo garantisco!

Ricordatevi, infatti, che i capricci cominciano verso l’anno, ma è dai due ai tre che si manifestano in maniera più pressante: non a caso gli psicologi americani li chiamano i terribili due!

Foto | Flickr

Leggi anche

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola1 giorno ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola3 giorni ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola6 giorni ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli1 settimana ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola1 settimana ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola2 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola2 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...

bambino e mamma che compilano il calendario bambino e mamma che compilano il calendario
Scuola3 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza della puntualità e dell’organizzazione

La puntualità e l’organizzazione sono due abilità importanti, ecco qualche consiglio per insegnarle ai bambini. Insegnare ai bambini l’importanza della...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola3 settimane ago

La sicurezza online per i bambini a scuola

Scopriamo a quali rischi online sono esposti i bambini e quali azioni adottare a riguardo. La sicurezza online per i...

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Cronaca3 settimane ago

Acquisto di attrezzature per bambini di seconda mano

Entrare nel mondo dei genitori significa conoscere l’importanza di risparmiare e di prendersi cura dell’ambiente. Acquistare attrezzature per bambini di...

Scarpe estive sandali da donna Scarpe estive sandali da donna
Abbigliamento4 settimane ago

Moda e comfort: come indossare le ciabatte da donna?

Le ciabatte estive da donna combinano eleganza e freschezza, offrendo comfort e stile per ogni occasione. Quando si parla di...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola4 settimane ago

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche è fondamentale per il loro sviluppo completo e equilibrato. Coinvolgere i bambini nelle...