La campagna Se lo ami legalo, per convincere i genitori ad usare (e a farlo correttamente) i seggiolini auto si sta diffondendo sempre di più in rete e sta offrendo nuovi stimoli di discussione e la voglia di conoscere meglio i rischi che comporta la nostra negligenza di adulti.

Mammacattiva ha affiancato al rilancio della campagna l’intervista ad un pediatra e neonatologo, che si è trovato di fronte a bambini vittime di incidenti stradali. Vi riporto una delle risposte date dal Doc e vi invito a recarvi sul sito di Mammacattiva per leggere il resto della testimonianza.

Ricordo un bimbo di circa quattro mesi. I genitori lo avevano legato al seggiolino ma non avevano fissato il seggiolino al sedile. E’ capitato l’incidente e il bambino è volato fuori dal finestrino, spaccando il vetro, con tutto il seggiolino dietro. Il bambino è stato recuperato a distanza di qualche metro e ha subito un trauma cranico con piccole emorragie. Poteva andare peggio.

Foto | Flickr

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

Diventare mamma: intervista a Sveva Sagramola

Altro su Sicurezza bambini Leggi tutto