Qual è l’alimentazione per i bambini di 3 anni più sana e corretta?

Ecco quali sono gli alimenti che possiamo portare in tavola ai bambini di 3 anni, per un’alimentazione corretta e salutare.

Come deve essere l’alimentazione sana e corretta per i bambini di tre anni? Ormai il difficile e delicato periodo dello svezzamento è un ricordo lontano, da tempo possono mangiare tutti gli alimenti e, sicuramente, mangiano già a tavola con i grandi, avendo delle loro preferenze su quello che vorrebbero mangiare tutti i giorni.

Ovviamente noi adulti dobbiamo dare il buon esempio, perché non possiamo predicare bene e razzolare male: la sua alimentazione deve essere varia e completa, con una grandissima presenza di frutta e di verdura (da preparare magari con ricette gustose e belle da vedere, più gradevoli per i piccoli), senza dimenticare carboidrati e proteine, da scegliere con cura e attenzione.

Ovviamente i pasti per un’alimentazione corretta per i bambini devono essere cinque: si parte da una corretta colazione, passando eventualmente per uno spuntino di frutta a metà mattina, se la sveglia è suonata presto e il pranzo è lontano. A metà pomeriggio una merenda, magari a base di yogurt o di torta fatta in casa e una cena leggera per permettere di digerire al meglio prima della nanna.

I pasti devono essere regolari, le porzioni adeguate ai piccoli e alla loro usuale fame. La colazione deve essere ricca, non devono mancare latte, carboidrati e un po’ di frutta o magari un po’ di marmellata. Lo zucchero potete tranquillamente dimenticarlo nel latte. A pranzo è consigliato un piatto di pasta o di riso, accompagnato da un po’ di carne (bianca o rossa) o di pesce con un contorno, visto che deve essere, dopo la colazione, il pasto principale, mentre a cena un po’ di minestrone o di zuppa di legumi con del formaggio, del prosciutto cotto, un po’ di mozzarella, un uovo, con un contorno.

Ricordatevi di evitare fritti e soffritti, preferendo la cottura bollita, al vapore o al forno, senza condimenti che non siano l’olio evo, da mettere preferibilmente a crudo. Il sale va evitato il più possibile.

Via | Consigli alimentari

Foto | Flickr

I Video di Bebèblog

Viaggiare con i bambini, quali medicine? Lo spiega la pediatra del Centro Medico Santagostino