Diventare mamme dopo i quaranta è una discussione accesa, che rischia di venire sorpassata a breve dai dopo cinquanta, indipendentemente dal bene o il male a mio avviso basta essere consapevoli e realistici di ogni scelta, senza mai perdere di vista il fatto che un figlio è una responsabilità a qualunque età si decida di farlo.

Realistica lo è sicuramente Antonella Clerici che in un intervista a “OK Salute” non fa mistero delle difficoltà ammettendo che se avesse potuto avrebbe scelto di fare un figlio molto tempo prima. “Donne, non aspettate una vita intera per fare un figlio! Informatevi sui limiti, i rischi e le difficoltà di una gravidanza dopo i 40″.

Continua Antonella “ A 43 anni volere non è potere. Viviamo in una società che ci invita a essere sempre toniche, a investire su brillanti carriere e a far forza sulla nostra intelligenza e sulle nostre potenzialità.” e ancora “La saggia mamma Natura ha predisposto un disegno ben più complesso per noi donne: quello di diventare, oltre che professioniste affermate, anche madri. E ci detta tempi e limiti invalicabili: sono come un tempio sacro che non possiamo permetterci di violare con troppa arroganza”.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove

Altro su Cronaca Leggi tutto