Quando il miglior gioco è un pezzo di carta

neonati

Gli compriamo di tutto, e poi ci stupiamo se sono iperattivi, li stimoliamo con giochi, suoni e colori, le neo mamme riescono a trasformare ogni uscita in un acquisto, inoltre dobbiamo aggiungere nonni, zii e amici ognuno ben felice di regalare qualcosa alla creatura.

Ma, la creatura ride a crepapelle giocando con un pezzo di carta, il rumore della carta accartocciata tra le sue manine è qualcosa di incredibilmente interessante, oppure discute con le nuvole, come si permettono di scappare? O meglio ancora instaurano un rapporto speciale con le foglie degli alberi, sempre in movimento proprio come loro.

Credo che i tanti giochi che regaliamo ai nostri figli siano più un regalo a noi stessi, perchè per loro ogni cosa è nuova e interessante, le cose poi cambiano, ovvio, e crescendo i giochi diventano importantissimi anche per lo sviluppo del bimbo, ma durante i primi mesi mi incanto a vederli giocare con tutto ciò che è colorato, rumoroso e in movimento.

Foto | Windoweb

  • shares
  • Mail