Seguici su

Celebrità

#8marzodellebambine, Francesco Totti aderisce alla campagna Unicef “Bambine non spose”

Le bambine hanno il diritto di essere tali e non essere vittime di “matrimoni precoci”. Con questo scopo nasce l’ iniziativa lanciata dall’ Unicef a cui ha aderito anche Francesco Totti.

Francesco Totti, Ambasciatore dell’UNICEF Italia, papà amorevole, è molto attento ai bisogni dei bambini, e spesso si lancia in iniziative di solidarietà. E’ giusto che i personaggi dello spettacolo si muovano in questi senso perchè chi è noto e benvoluto puo’ dare il buon esempio, e sperare che i fan che li seguono con passione, possano fare lo stesso o sostenere la medesima causa. Oggi in occasione della Festa della donna, c’è una grande attenzione nei confronti delle bambine, le donne del futuro, non sempre trattate come cucciole, coccolate e amate, seguite nei momenti della crescita con i genitori accanto, cose che spetterebbe loro di diritto. Al contrario, sono vittime di violenze, sfruttamento e abusi.

In particolare, proprio oggi parte la campagna Unicef “Bambine non spose” per combattere i “matrimoni precoci”, e per l’occasione il presidente dell’Unicef Italia Giacomo Guerrera si è espresso così:

“Per sottolineare il dramma dell’infanzia negata di milioni di bambine, abbiamo deciso di promuovere l’iniziativa ‘bambine, NON SPOSE- l’8 marzo delle bambine’. Il matrimonio precoce è una violazione dei diritti umani fondamentali e influenza tutti gli aspetti della vita di una ragazza: nega la sua infanzia, compromette l’istruzione limitando le sue potenzialità, mette in pericolo la sua salute e aumenta il rischio di essere vittima di violenze e abusi”.


Le ‘nozze precoci’ o le unioni non ufficiali con minorenni coinvolgono molte ragazzine sotto i 18 anni di età nei Paesi in via di sviluppo -esclusa la Cina- a cui vengono tolti i diritti fondamentali che gli precludono al possibilità di continuare a studiare come tutte le coetanee che vivono in situazioni di normalità, per cui rischiano problematiche durante la gravidanza, pericolosa sia per la neo-mamma che per il bambino in arrivo.

Il bimbo che nasce da una madre minorenne ha il 60 per cento delle probabilità in più di morire in età neonatale, rispetto a un bambino che nasce da una donna di età superiore a 19 anni. E se il bambino sopravvive, ha molte più probabilità di soffrire denutrizione e ritardi cognitivi o fisici.

Non resta che fare i migliori auguri a tutte le bambine del mondo, che possano presto riprendersi la propria libertà.

Via | Unicef Italia @facebookMondoallarovescia

Leggi anche

colesterolo colesterolo
Salute2 giorni ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione2 giorni ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento2 giorni ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità4 giorni ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento5 giorni ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma5 giorni ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...

Galileo Galilei Galileo Galilei
Istruzione5 giorni ago

Galileo Galilei spiegato ai bambini: tutto sulla vita dello scienziato

Come spiegare ai bambini Galileo Galilei: il grande scienziato che ci ha aperto la strada verso un nuovo modo di...

Bambina guarda televisione Bambina guarda televisione
Cinema e Video6 giorni ago

I nomi dei principi della Disney: l’elenco completo

Indovina, indovinello: come si chiamano i principi della Disney? Scopriamoli tutti, dai grandi classici ai film più recenti! Oggi vi...

Bambina febbre Bambina febbre
Salute6 giorni ago

Come abbassare la febbre nei bambini: i rimedi migliori

La febbre è un meccanismo di difesa molto importante che non sempre va abbassato: cerchiamo di capire come comportarsi in...

Bambina malata febbre Bambina malata febbre
Cronaca1 settimana ago

Allarme triplendemia dei bambini: cos’è e come mai è pericolosa

La triplendemia dei bambini è una nuova pericolosa infezione che colpisce i più piccoli: vediamo cos’è e come trattarla. Anche...

Festa di Carnevale Festa di Carnevale
Intrattenimento2 settimane ago

Poesie di Carnevale per la scuola primaria: le più belle da insegnare ai bambini

Quali sono le poesie di Carnevale perfette per la scuola primaria? Ecco tutte le più belle che i vostri bambini...

Mamma mani figlio neonato Mamma mani figlio neonato
Cronaca2 settimane ago

Bonus mamma 2023: quali sono i requisiti e come richiederlo

Anche quest’anno sarà possibile fare richiesta per il bonus mamma 2023: ecco come richiederlo e cosa c’è da sapere. Il...