Il momento del distacco è doloroso non solo per il piccolo, ma anche per noi mamme. Quando comincia il nido o la materna, siamo contente di questo passo avanti, ma per diversi giorni o settimane ci sentiamo sole, ci sembra di aver tradito il pargolo, ma anche di aver tolto qualcosa a noi stesse.

Per alcune mamme, la presenza di una maestra rassicurante e molto affettuosa, specie al nido dove il rapporto con i piccoli implica molto contatto fisico, può essere di grande conforto. Per me è stato fondamentale scoprire che lasciavo mia figlia tra le braccia di vice mamme attente e premurose.

Per altre, invece, la presenza di una maestra talmente in sintonia con il bambino da meritare molto del suo affetto, è quasi un pericolo: si sentono private di uno spazio, di un amore che dovrebbe essere dedicato soltanto a loro. A voi come è andata?

Foto | Flickr

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove

Altro su Cronaca Leggi tutto