Punizioni, vere limitazioni o stress aggiuntivo per i genitori?

punizioneLe punizioni possono servire, se affrontate, ponderate e soprattutto spiegate, ma ci sono punizioni che oltre a raggiungere l'effetto voluto mettono a dura prova anche la sopravvivenza dei genitori, con conseguente permissivismo perchè altrimenti i nervi cedono.

Alcuni esempi? La famosa frase senza televisione per alcuni giorni, punizione tra le prime ad ogni marachella combinata, oltre a provocare un fastidio al pargolo è anche una seria prova per il genitore di turno che si vede sottrarre l'unica ora d'aria disponibile per dedicarsi ad altro.

Un'altra tipica punizione è niente giochi, e chi li tiene più dopo? Annoiati ciondoleranno per casa sbuffando e impedendoti di fare altro, il a letto senza cena credo sia stato bandito da tempo causa i sensi di colpa successivi. Quindi che fare? C'è chi suggerisce di farli filare in camera, ma che punizione è stare chiusi in una stanza piena di giocattoli?

Via | Scarymommy
Foto | Windoweb

  • shares
  • Mail