Le mamme in rete sono decisamente più prolifiche e più chiacchierone dei papà, sia che si tratti di parlare del proprio lavoro sia che si tratti di raccontare le prodezze del proprio pargolo. Ci sono però diversi papà che hanno aperto un loro blog. Su Bebe abbiamo già letto di SOS Mammo, oggi vi presento invece Papà 2.0.

Ha trentaquattro anni e, compatibilmente con il suo lavoro, ci racconta la paternità come un momento di crescita personale. Ci ha messo un po’ prima di presentarsi con il suo vero volto, ma alla fine ha deciso di uscire allo scoperto.

Il suo blog mi piace perché semplice e veloce, anche se mai banale. Mi ha molto divertito il post Santa Pazienza e mi è piaciuta la sezione dei Racconti. Di lui si sono accorti anche su Genitori Crescono, dedicandogli una bella intervista. Vorrei tanto conoscere il parere dei papà che leggono Bebe: avete anche voi un vostro blog? O non vi piace raccontare della vostra vita da padri?

Foto | Flickr

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

Home – Edward Sharpe and The Magnetic Zeros Acoustic Cover (Jorge & Alexa Narvaez)

Altro su Papà Leggi tutto