Ricette per bambini: pasticcio di pasta con polpettine di nasello

Ricette per bambini: pasticcio di pasta con polpettine di nasello Ricordo che alla mia bambina nel periodo dello svezzamento il pesce non andava proprio giù. Bisognava inventarsi presentazioni divertenti e colorate che la invogliassero a mangiare una pietanza utilissima per la crescita, e divertirla con qualche trovata come nascondere il pesciolino in qualche piatto che le piaceva tanto, come la pasta asciutta. Ho scovato una ricetta su Mammeonline che piacerà ai bimbi e potranno gustare anche gli altri componenti della famiglia.

Ecco gli ingredienti che servono per 4 persone e la procedura per cucinare la pietanza. Vi servono 250 gr. pasta corta (la mia piccola amava i cannolicchi!), 400 gr. di passata di pomodoro, 1 pezzo di porro, basilico, 5 cucchiai di olio extravergine, 80 gr. polpa di nasello, 100 gr. di patate, mezzo uovo, 1 cucchiaio di ricotta, prezzemolo, pangrattato, 30gr. parmigiano, sale.

Sbriciolate il pesce e mescolatelo alle patate, schiacciate l'uovo, la ricotta e un pochino di prezzemolo. A quel punto mescolate. Raccogliete dei cucchiaini di composto e formate delle polpettine. Allineatele su un vassoio, copritele e ponetele in frigo. Tritate il porro e fatelo ammorbidire con un cucchiaino di olio e acqua. Unite il pomodoro, qualche foglia di basilico e cuocete per 15 minuti. Salate e condite con abbondante olio. Scaldate l'olio in una padella e cuocete le polpettine (che divertiranno tanto i bimbi). Foderate una teglia da 20 cm. Lessate la pasta e conditela con formaggio e salsa di pomodoro. Mettete le polpette nella teglia e poi versate sopra la pasta. Cuocete a 200 gradi per un quarto d'ora.

  • shares
  • Mail