Come risparmiare sull'acquisto dei prodotti per l'infanzia

ABBIGLIAMENTO BAMBINI Fate parte anche vi della schiera di genitori che quest'anno ha deciso di attendere i saldi per comprare i regali? E' più che comprensibile visti i prezzi dei giocattoli e anche dei vestiti per i bambini! Bene, se siete in cerca di affari, prima ancora dei saldi, provate a fare un giro in rete e a scovare di mercati dell'usato on line. Ce ne sono tanti e non solo di usato, ma anche di prodotti vari nuovi venduti a prezzi più bassi prchè si saltano diversi anelli della catena commerciale.

Eccovi qualche esempio:


  • Baby Bazar: è un negozio virtuale che ha sposato la filosofia del riciclo e del riuso proponendo dei veri e propri negozi pensati per i genitori che vogliono vendere le cose che i loro bimbi non usano più. Vale la pena dare un'occhiata perchè se siete dei genitori vi sarete già accorti di qunto sia breve il ciclo di vita di tutto ciò che compriamo ai nostri bambini. Un buon motivo per scegliere prodotti di "seconda mano" approfittando degli enormi vantaggi nel rapporto qualità/prezzo.

  • Il bosco incantato: : è un negozio "low cost" interamente dedicato ai bambini. Potete trovarci abbigliamento, articoli di puericultura, giochi, abbigliamento premaman sia nuovi che usati.


  • Usato per bimbi: un altro negozio in cui si può acquistare dell'usato animato dagli stessi genitori che acquistano e vendono in base alle necessità. Molte clienti sono a loro volta fornitrici e per loro il vantaggio è triplo poiché rinnovano sempre il guardaroba, spendono poco e liberano spazio dentro casa. Il risparmio dovrebbe aggirarsi attorno al 50% rispetto al prodotto nuovo!

  • Girobimbi: andate su questo sito se volete acquistare usato ma in veri negozi in modo da poter toccare con mano ciò che comprate. Il sito fornisce un elenco dei negozi che vendono usato per bambini in varie regioni d'Italia.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail