Festa dei nonni: sono presenti nella vita dei vostri bambini?

Una nonna indianaSi avvicina la festa dei nonni. Certo, deve ancora finire questo settembre pieno di pioggia e di inserimenti al nido e alla scuola materna. Ma il 2 ottobre è vicinissimo se vogliamo realizzare un pensiero speciale per loro.

Ai miei tempi la festa dei nonni non esisteva, è recentissima, del 2005, però ancora adesso ricordo con affetto mia nonna, che mi insegnava gesti semplici come quello di grattugiare il formaggio o annaffiare le piante. Ricordo i dolcetti che mi dava con una certa solennità e alcuni piatti strepitosi che mai nessuno in famiglia è riuscito a ripetere.

Ora quando vedo mia figlia che cucina con la nonna o che impara a mettere la legna nel caminetto per il fuoco, so che anche nella sua memoria resteranno impressi questi gesti, queste figure adulte che però, per fortuna, non si ammantano di nessun ruolo educativo.

I vostri bambini sono legati ai nonni? Li vedono spesso o sono lontani? Comunicano con loro, come la mia, tramite Skype? Cominciate a mettere da parte fotografie, colla, cartoncini e idee. Perché in questi giorni cercheremo dei lavoretti semplici per manifestare loro tutto l'affetto e la gratitudine che meritano.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail