Seguici su

Salute

Riconoscere l’attacco epilettico nei bambini e quali cure prestare

Riconoscere immediatamente gli attacchi epilettici è importante per poter prestare al bambino le prime cure necessarie per farlo stare meglio.

L’attacco epilettico bei bambini deve essere riconosciuto subito, per poter prestare subito le prime cure ai piccoli. L’epilessia infantile colpisce molti bambini: i due terzi affetti da questa patologia guariscono dalle convulsioni con l’arrivo dell’adolescenza. Un singolo attacco non è da considerarsi epilessia, che insorge, invece, quando si manifestano più volte.

L’attacco epilettico può essere causato da malattie contagiose come meningite ed encefalite, malformazioni del cervello che si sono formate durante la gravidanza, trauma al cervello, disordini metabolici, tumori al cervello, malformazioni dei vasi sanguigni, ictus, anomalie cromosomiche. Molti casi, però, non hanno cause conosciute.

L’attacco epilettico può durare pochi secondi o diversi minuti. La sua manifestazione dipende dalla parte del cervello coinvolta: le crisi generalizzate colpicono tutto il cervello, quelle focali solo una parte. Il piccolo può perdere coscienza, avere spasmi, dimenarsi, ritrovarsi in uno stato confusionario. I casi più lievi possono manifestarsi semplicemente con occhi strizzati e che piccoli momenti di assenza nei quali si fissa il vuoto.

Durante le convulsioni bisogna mantenere la calma, tenendo al sicuro il bambino lontano da mobili, scale, termosifoni e mettendogli qualcosa di morbido sotto la testa. Il piccolo va girato nella posizione laterale di sicurezza: non va trattenuto e non gli va messo nulla in bocca.

In caso di attacco epilettico rivolgetevi al pediatra, che vi farà fare dei controlli e degli esami per capire quale terapia mettere in atto. In commercio ci sono dei farmaci anticonvulsivi da utilizzare, mentre l’intervento chirurgico è un fenomeno davvero molto raro.

Via | Farmacoecura

Foto | da Flickr di misgoddess

Leggi anche

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza11 ore ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento16 ore ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile3 giorni ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute3 giorni ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione4 giorni ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento4 giorni ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità5 giorni ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento6 giorni ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma7 giorni ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...

Galileo Galilei Galileo Galilei
Istruzione7 giorni ago

Galileo Galilei spiegato ai bambini: tutto sulla vita dello scienziato

Come spiegare ai bambini Galileo Galilei: il grande scienziato che ci ha aperto la strada verso un nuovo modo di...

Bambina guarda televisione Bambina guarda televisione
Cinema e Video1 settimana ago

I nomi dei principi della Disney: l’elenco completo

Indovina, indovinello: come si chiamano i principi della Disney? Scopriamoli tutti, dai grandi classici ai film più recenti! Oggi vi...

Bambina febbre Bambina febbre
Salute1 settimana ago

Come abbassare la febbre nei bambini: i rimedi migliori

La febbre è un meccanismo di difesa molto importante che non sempre va abbassato: cerchiamo di capire come comportarsi in...