Giochi da fare con i bambini: le faccine da disegnare sul corpo

Faccine sulle ginocchiaQuante volte abbiamo detto che per divertirsi basta poco e poi, con i nostri figli, siamo arrivati a 'investire' un sacco di soldi in giocattoli e giochi educativi? Da ieri qui al nord è cominciata la stagione delle piogge. Il previsto pomeriggio al parco si è trasformato in un uggioso pomeriggio casalingo.

La mia piccola ama giocare a mamma e papà con tutto ciò che trova in giro. Oggi, però, era la volta delle dita delle mani e dei piedi che simulavano intere famiglie alle prese con grossi problemi educativi: fratellini che si rubano la palla, piccoli che non vogliono andare all'asilo e via dicendo.

Mentre giocavamo ho avuto una specie di visione. Un imprevisto salto indietro nel tempo mi fatto ricordare di quando con mia sorella ci disegnavamo le faccine sulle mani. Detto fatto, ho preso un pennarello e i bambini hanno preso vita sui polpastrelli.

La piccola era estasiata: non si aspettava questo colpo di follia materno. Il premio per madre migliore dell'anno, però, me lo sono conquistato quando sulle sue ginocchia hanno preso vita gli zii dei piccoli polpastrelli. Lei con collana e orecchini, lui con barba, baffi e una pipa.

Certo, non ho usato un pennarello indelebile, quindi a meno che io non voglia ripassare la bambina con della carta vetrata, mi sa che lunedì mattina tutta l'allegra famigliola si presenterà in massa alla scuola elementare. Speriamo nella clemenza delle maestre.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail