Alimentazione, il cibo dei grandi e cattive abitudini

bambino obesoA che età iniziano a mangiare le stesse cose degli adulti? Omogenizzati, pappine, gusti differenti, cibi senza sale, servono allo svezzamento ma a un certo punto il bimbo cresce e mangia quello che mangiano mamma e papà, piatti più piccoli, ma lo stesso cibo, sperando nelle sane abitudini alimentari dei genitori, altrimenti son guai.

Il suggerimento della mia pediatra è stato prima inizia meglio è, questo a cinque mesi, l'idea che la piccola nana senza denti si metta a mangiare il nostro minestrone mi lascia un po' perplessa ma pare che i denti siano un problema solo dei genitori, bastano le dure gengive quando il cibo è ben cotto.

Anche volendo cucinare minestrone per tutti i condimenti variano, per esempio il sale non deve venire somministrato, quindi diventa praticamente impossibile unire i pasti. Infine il bimbo è fortunato se nasce in una famiglia con un'alimentazione sana, che non sdegna verdura e frutta, ma se il nucleo familiare considera i cibi precotti o surgelati la sua unica sussistenza? Forse ci avviciniamo a capire meglio l'obesità dei bambini.

Foto | Dietaland

  • shares
  • Mail