Questa settimana l’intervista alle mamme blogger vede come protagonista l’autrice di Vita da Strega, che si definisce: “…una biciclettara, una cinefila e una mamma con tre teppe abbarbicate alla giugulare.” Vi anticipo che il suo nome non è Samantha, come la protagonista della famosa sit-com anni ’60, anche se lei e moltissime mamme devono avere con Samantha parecchio in comune! Se per caso non la conoscete già, avrete comunque capito che Elisa ha un approccio molto simpatico alla questione maternità e connessi. I suoi pargoli, soprannominati Pik Pop e Puk, mi sa che le danno spesso e volentieri del filo da torcere, ma anche tanta, tanta gioia. Leggiamo insieme le risposte che Elisa ci ha dato; occhio che questa è un’intervista un po’ succinta, ma pregna di saggezza! Buona lettura.

1. Essere mamma nel 2010: come vedi il rapporto tra le mamme e internet?
Stretto!

2. Dove trovi il tempo per essere mamma, lavoratrice e anche blogger?
Di notte.

3. Qual’è l’aneddoto più strano/divertente che ti è capitato con il tuo pubblico?
Non mi legge nessuno … ; )

4. Quali sono i tre blog migliori in Italia e perchè?
In questo periodo mi piacciono Marta Has Flowers e Clear Cross

5. Cosa significa essere buoni genitori? O meglio: quando un uomo è un buon papà e quando una donna è una buona mamma?
Quando fa del suo meglio.

6. Secondo te, alla luce delle ultime tendenze sociali, esiste la figura del mammo?
Esiste, esiste…

7. Quali sono i consigli fondamentali che ti senti di proporre a una neomamma?
Seguire l’istinto, che ad ogni mamma dice cose diverse.

8. Parliamo di tempo di qualità: quanto dovrebbe essere nel quotidiano? E tu in che modo lo vivi?
Dici il tempo con i figli? Il più possibile, ma senza soffocare il resto.

9. Che cosa ti aspetti da un figlio?
Affetto e benevolenza.

10. Quali sono gli stereotipi più comuni sulla maternità? E che cosa ci si aspetta, secondo te, da una mamma oggi?
Sarebbe bene non aspettarsi un granchè, siamo tutte frullate. ; )

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove

Altro su Cronaca Leggi tutto