Ascoltare ninne nanne in gravidanza

Fare la ninna Nel tempo libero perché non rilassarsi con un cd di ninne nanne? Ascoltare la musica in gravidanza fa bene, tanto che si parla di musicoterapia. Fa bene alla mamma, che si rilassa. Fa bene al bambino che (come molti affermano) potrebbe ricordare alcune melodie dopo la nascita. Ascoltare ninne nanne ha anche un altro vantaggio: quello di impararle per chi, come me, non ne conosce poi tante.

Personalmente ne ricordo un paio dall’inizio alla fine. Di altre ho dei ricordi vaghi e mi limito a canticchiare pezzi di strofe qua e là. Le esperienze con alcuni bambini mi ha aiutata a colmare qualche lacuna, ma ho molto gradito il consiglio di amiche di comprarmi e ascoltare cd di ninne nanne.

In libreria e su internet se ne trovano molte. Molto bella la collezione di Ninne Nanne Classiche e Popolari edita da Red Edizioni e distribuita da Sound Music. Il costo è di 9,90. Si tratta di una raccolta di musica classica con autori come Bach, Vivaldi, Rossini. Ma anche molte canzoni popolari, per non farci dimenticare che le ninne nanne sono parte delle nostre tradizioni e del nostro passato. Sono quelle che i nostri nonni cantavano ai nostri genitori, i quali a loro volta le hanno cantate a noi.

Un altro cd che sto ascoltando è Ninne Nanne distribuito dalla Smi Music International e interamente arrangiato dal compositore Renato Pareti. Molto più economico è venduto al prezzo di 6,50 euro. Qui troviamo canzoni classiche o la ninna nanna irlandese e molte altre scritte da Pareti stesso come L’abete rosso o In carrozzina.

Se conoscete altre raccolte che vi hanno entusiasmato segnalatecelo! Potremmo farci un riposino anche noi future mamme!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: