Maschere di Halloween: il teschio, il fantasma, la zucca e il pipistrello

Maschera da pipistrelloLo scorso anno vi avevo segnalato alcuni video tutorial sul trucco per trasformare i vostri piccoli in scheletri, leoni, principesse. Se vi sembrano troppo laboriosi o se i bambini non hanno pazienza, allora dovete ritornare alle classicissime e carnevalesche maschere di cartone.

Sul sito Filastrocche.it trovate già pronte da stampare la maschera a forma di teschio e quella da 'fantasma' con urlo terrificante. Io però vi consiglierei di usarle solo su bimbi più grandicelli e che sanno giocare con la paura. Se invece vi rendete conto che i vostri bambini sono un po' restii all'atmosfera inquieta di Halloween, optate per maschere in tema ma meno spaventose, come la zucca o il pipistrello. Buon lavoro.

  • shares
  • Mail