Cubi per costruire e per imparare: la proposta Unicef

Immagine del prodottoI cubi sono davvero un classico tra i giochi per bambini. Sono semplicissimi eppure utilizzabili nei modi più diversi: i pargoli più piccoli se li rigirano tra le mani, i più grandicelli li utilizzano per costruire torri e recinti e man mano che crescono cominciano ad identificare numeri e lettere disposti sulle sei facce. Di questi cubi esistono numerose varianti: plastica, legno, stoffa e persino, la versione forse più curiosa, in lavagna, decorabile con appositi gessetti.

L'Unicef vende sul proprio sito, invece, dei coloratissimi cubi in cartone. Sono dieci e sulle facce troviamo sia i numeri sia tanti animali diversi da riconoscere giocando. I cubi hanno la base aperta e possono essere infilati anche uno dentro l'altro. Adatti a bambini piccoli per la loro leggerezza, ma non certo a quelli che mettono tutto sistematicamente in bocca. Prezzo della confezione 15 euro.

  • shares
  • Mail