La scelta dello shopping in base alla nursery

pannolino

Quando il primo e indispensabile indumento indossato dal bimbo è il pannolino le passeggiate e uscite per shopping seguono delle priorità inscindibili da esso, la nursery, soprattutto durante il periodo invernale il dove cambiare il pannolino diventa necessità assoluta.

Rimango stupita quindi nel notare come questa reale necessità venga così poco soddisfatta, grandi centri commerciali a parte e aeroporti, dove però l'igiene non è mai assoluto non per colpa di chi pulisce ma per negligenza di chi sporca, trovare delle nursery accessibili, per accessibili intendo dove si possa effettivamente cambiare il pargolo senza rimane incastrati o senza piani d'appoggio per la borsa così da doverti inventare il terzo braccio estraibile, non è sempre facile.

Inoltre, Ikea a parte e qualche realtà dove il fasciatoio ha uno spazio privato, la nursery viene spesso, per non dire sempre, inserita nel bagno delle donne, evidentemente ai papà non è concessa la passeggiata col nanetto o non vengono ritenuti idonei per il cambio del pannolino. Sono questi dettagli che mi danno da pensare sul livello di civiltà del nostro paese.

Foto | Irisbimbo

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: