Elenco di quello che potrei fare in un paese che sostiene la maternità

Blocco note e pennaIl programma Vieni via con me mi ha aperto gli occhi su molti problemi e ha in qualche modo sdoganato (che brutta parola) anche le "solite lamentele" di noi donne, di noi mamme, di noi lavoratrici. E' strano che la riacquisizione della propria dignità e dei propri diritti debba passare attraverso una trasmissione televisiva, ma è con lo stesso mezzo che, a volte, quegli stessi diritti ci vengono ventilati come non leciti. Ecco, intanto, il mio elenco.

Se abitassi in un paese che sostiene la maternità, potrei


  1. Conservare il posto di lavoro anche se scopro di aspettare un bambino (scontata, eh).

  2. Decidere se partorire seduta o in piedi, con o senza l'epidurale.

  3. Decidere se far venire tutti i giorni qualcuno in ospedale che mi aiuti e possa restare con me, specialmente se non riesco a camminare per via del cesareo.

  4. Non fare i salti mortali per arrivare a fine mese perché sono a casa senza stipendio e con un puffo in più.

  5. Limitare i rischi di una depressione post partum grazie al sostegno delle ostetriche e delle puericultrici, che mi seguono anche a casa.
  6. Non essere costretta a decidere tra lasciare mia figlia dieci ore al nido o lasciare il lavoro (ammesso che uno possa permetterselo, il nido).

  7. Organizzarmi per continuare a lavorare o fare corsi di aggiornamento per quando rientrerò nel mondo del lavoro.

  8. Rientrare nel mondo del lavoro senza problemi, anche a quarant'anni.

  9. Lasciare mio marito a casa con la bambina mentre io vado a lavorare in modo che anche loro crescano un po' insieme.

  10. Godermi il diritto al lavoro, senza sentirmi in dovere di giustificarmi (mi serve per arrivare a fine mese, per non stare sempre chiusa in casa, per essere più serena quando sto con mia figlia).

  11. Non essere discriminata dalle donne che non hanno figli come una che fa perdere tempo e soldi al datore di lavoro.
  12. Sentirmi valorizzata come lavoratrice perché la maternità non ha fatto altro che aumentare le mie capacità organizzative ed intuitive.

Foto | Lavalen

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: