Cantare fa bene allo sviluppo del cervello del bambino

playing pianoIl valore educativo dei giochi, che stimolano lo sviluppo del bambino, è da tutti riconosciuto, ma meno noto è il valore del canto nella crescita e nello sviluppo del cervello dei bambini in età prescolare. Cantare fa bene ai più piccoli e migliora lo sviluppo fisico, mentale e sociale.

È una forma espressiva alla portata di tutti, aiuta a sviluppare anche la memoria, a prendere confidenza con la propria voce e le proprie possibilità espressive ma anche la comunicazione e la socialità con altri bambini. In più è divertente e stimola immaginazione e sensibilità artistica.

Una ricerca tedesca condotta negli asili ha dimostrato che i bambini che cantano di frequente sono più preparati una volta raggiunta l’età per la scuola, come se il canto fornisse nutrimento al cervello. Agli adulti si dice canta che ti passa. Ai bambini diremo canta che cresci?

Via | ABC

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail