I bambini ed il sonno: un problema ricorrente

come far dormire un bambino

"Il bambino non mi dorme" è una frase tipica e racchiude un mondo di problemi sul sonno dei bambini. I piccoli imparano a dormire così come a prendere il seno, mangiare, camminare e così via. Quando insegnargli a dormire? L'apprendimento inizia da subito, il bambino impara un modo di dormire ed i problemi cominciano quando i genitori cambiano idea e desiderano insegnare al pargolo un nuovo modo che lui non sente ancora la necessità di apprendere.

La verità è che ciascuna di noi può essere onesta con se stessa e rispondere ad una domanda: qual è la maniera migliore perché il mio cucciolo si addormenti sereno la sera? Se la risposta è tra le mie braccia, cullato in giro per la casa, nel lettone con noi, con il seno, in macchina, sul passeggino, sulla sdraietta a dondolo allora così gli insegnerete, associando il momento del sonno a quello che per voi è meglio.

Alcune madri pensano che sia importante, con tutto l'amore del mondo, che il piccolo apprenda ad addormentarsi con le sue forze, accompagnato, coccolato ed accudito ma con le sue capacità, nel suo lettino. Se durante i mesi arriverete a pensare così prima che il vostro cucciolo ci sia arrivato, siate consapevoli che inizia un nuovo periodo di adattamento ed apprendimento.

Foto | Lavalen

  • shares
  • Mail