L'assegno per i neonati scade il 31 dicembre: in Spagna si domandano se anticipare il parto per averlo.

la spagna taglia gli aiuti ai neonati

La notizia del taglio dell'assegno di 2.500 euro a neonato in Spagna risale a maggio ma è interessante il dubbio che solleva Bebes y Mas: il sito infatti ha aperto un sondaggio che domanda se ci sono future mamme con la data probabile di parto tra fine dicembre ed inizio gennaio che stanno considerando o addirittura hanno già deciso di anticipare il parto per avere questo assegno.

Il problema non è secondario visto che si tratta di una somma importante in questi tempi di crisi, ancor di più in Spagna dove la disoccupazione è ancora a livelli allarmanti. Già sul sito si era scritto nei mesi scorsi di metodi naturali per accelerare il parto. Si proponeva di camminare, di stimolare i capezzoli, rilassarsi e ridere, fare l'amore, bere decotti di lampone e così via, con l'avvertenza che un neonato è come il frutto che casca solo quando è maturo. Sono curiosa di leggere i risultati del sondaggio e, magari, il dibattito che ne seguirà in Spagna.

Via | Bebesymas

  • shares
  • Mail