Bambini e vacanze: qualche idea per tenerli occupati

Bimbi che giocano in casa durante le vacanze natalizie

Molte famiglie, quest'anno, non andranno via (in montagna, al mare, verso una meta esotica) durante queste vacanze di Natale: la stagione è inclemente, le bronchiti abbondano, come fare a tenerli buoni, stando tutto il giorno (o quasi) in casa, senza impazzire? Ecco quattro suggerimenti presi per voi dalla rivista francese Au Feminin.

  • Cucinare insieme: pasticciare in cucina è una delle cose più divertenti, per i bimbi. Noi armiamoci di santa pazienza e iniziamo a preparare la cena (insieme a loro) verso le 17.00/17.30. Scegliamo ricette semplici e facciamo attenzione alle pentole con olio o acqua bollente.

  • Facciamo qualche breve gita fuori porta: vicino a casa nostra ci sono sicuramente posti affascinanti dove non andiamo mai (proprio perché sono vicini). Cogliamo al volo l'occasione, un parco, un castello, una chiesa antica... I bimbi sono esseri insospettabilmente curiosi di tutto!

  • Organizziamo un cinema casalingo: facciamo buio, procuriamoci pop-corn, diciamo loro che è necessario stare in silenzio. Possiamo preparare anche finti biglietti e un bimbo può fare la maschera, mentre l'altro il barista e un terzo il bigliettaio... Insomma, il film durerà molto di più!!

  • Giocare ai travestimenti: non deve essere per forza Halloween o Natale... Travestiamoli, riusciranno a divertirsi per un intero pomeriggio. Se poi invitiamo anche qualche amichetto, è fatta.
  • Foto| Flickr

    • shares
    • Mail