Cinema in famiglia: Megamind contro Raperonzolo

Megamind della Dreamworks è uscito nelle sale il 17 dicembre e segue di quasi un mese l'uscita di quello che potrebbe essere considerato il suo diretto concorrente ovvero Raperonzolo, della Disney, costato quasi il doppio.

Noi genitori, diciamolo, siamo dei privilegiati perché abbiamo dalla nostra la scusa del "devo accompagnare i bambini a cinema" e possiamo così goderci un sacco di cartoni animati di ottima qualità. Ultimamente, però, non riesco più a considerare adatti ai bambini o alle famiglie tutti i cartoni proposti come tali.

Se mi convincono quasi sempre le storie e le brillanti sceneggiature, che amo particolarmente, amo un po' meno il ritmo forsennato di molti cartoni o film per bambini. Immagini veloci, mai un secondo di silenzio, colori forti. Non sono una che rimpiange sempre il passato ma non credo neanche che la narrazione sia tanto più moderna quanto più sostenuta. Voi che ne pensate?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: