Prima febbre, che panico

febbre bambino

Le amiche te l'avevano detto, hai letto tantissimi manuali, comprato il termometro a forma di ciuccio per rendere la cosa meno traumatica, la Tachipirina pronta nell'armadietto dei medicinali, eppure la prima febbre ti spiazza.

Le linee di febbre che inesorabilmente salgono sul termometro agitano le mamme e i papà del mondo, anche se si tratta di una naturale influenza il senso di impotenza che ne deriva è paralizzante, poi, per fortuna, i genitori si riprendono, e iniziano a comportarsi da perfetti infermieri. Fin tanto che la febbre è sotto controllo, altrimenti la telefonata allarmata al pediatra è prassi, pediatri che a mio avviso fanno un corso di pazienza e rassicurazione prima di darsi alla professione, perchè se e è vero che ogni genitore è diverso dall'altro, sembra che in caso di febbre le agitazioni si accomunino.

Poi la notte passa, insonne, il piccolo si calma e i genitori anche, la creatura dorme, mamma e papà no, sfiniti ma felici cercano di riprendere le normali abitudini, fino al prossimo malanno.

Foto | Wdam

  • shares
  • Mail