Quando i bambini dicono la verità, senza offesa

bambino

I bambini sono la bocca della verità, questo è appurato, ma quando capiscono che quel commento potrebbe ferire allora inizia la seconda fase quella del “Senza offesa” totalmente imitata dagli adulti e capace di spiazzare ogni grande in circolazione.

“Mamma lei è più magra di te, senza offesa” Colpita e affondata. Frasi dette con la consapevolezza che qualcuno potrebbe starci male, e quindi addolcite per l'occasione. Il problema è un altro, questi commenti sono al 99,9% veri. E' siamo tutti fregati.

Se la faccenda vi fa davvero soffrire allora pensate che il piccolo imita voi, quindi mettetevi nuovamente sotto esame e fate attenzione a ciò che dite durante la giornata, forse a usare il “Senza offesa” siete proprio voi.

Inutile chiedere ai pargoli di far passare le parole prima dal cervello e poi dalla bocca, adulti facciamoci un esame di coscienza, e infine accettiamo i commenti dei piccoli nanetti, è la verità anche se fa male sentirla.

Via | Blogher
Foto | Ntuh

  • shares
  • Mail