Parlare con i bambini in modo intelligente per avere risposte intelligenti

mamma bambino

Non so a voi, ma spesso gli estranei, e non, che si incontrano passeggiando con la nanetta sul passeggino riescono a stupirmi per versi, smorfie, sberleffi, e altre simili e buffe interpretazioni di linguaggio infantile. Peccato che loro, i bambini, non si esprimano affatto così, anzi, più ci rivolgiamo a loro in maniera intelligente più loro ci rispondono di conseguenza.

Sostenere che i piccoli non siano in grado di comprendere è un grosso errore che commettono molti adulti, casomai è vero il contrario sono i grandi a non capire cosa vogliono i nanetti, mentre loro ci capiscono perfettamente. Il rivolgersi a loro con gesti, sberleffi o quant'altro oltre ad essere inutile può alla lunga anche compromettere l'uso della parola, rallentandone l'apprendimento.

Sentirci parlare aiuta i piccoli ad imparare la lingua di mamma e papà, ad usarla e a condividerla, se parliamo solo attraverso bubu, nana, mama, e altre stupidaggini i piccoli impareranno a fare altrettanto e nient'altro.

Foto | Wallpaperesi

  • shares
  • Mail