Cambiate atteggiamento di fronte a una donna incinta?

gravidanza

Spesso le donne si lamentano perchè durante la gravidanza non è stato concesso proprio nulla al loro stato, sappiamo grazie a Valentina che in Argentina invece è vero l'esatto contrario, paese che vai usanza che trovi potrebbe ribadire qualcuno, ma in realtà fino a poco tempo fa anche il bel paese vantava regole di assoluto rispetto nei confronti della donna incinta.

Se da un lato è vero che la gravidanza non è una malattia non è certo possibile definirlo nemmeno un momento normale della vita, alcune attenzioni sono d'obbligo, attenzioni che è bene non tramutare in fobie. E voi, cambiate atteggiamento di fronte a una donna incinta?

Ho notato che maggiore attenzione arriva principalmente dalle donne, alla faccia della cavalleria, spesso donne che ci sono passate e quindi più che di educazione si tratta di solidarietà femminile all'ennesima potenza. Posti a sedere sull'autobus, aiuti non richiesti, piccoli accorgimenti che quando la pancia è davvero tanta fanno piacere.

Io mi sono addirittura presa parole da alcune persone in ospedale perchè, con pancia da fine ottavo mese, ho osato passare davanti alla fila, comportamento richiesto dall'ospedale stesso, l'infermiera mi ha prontamente difesa ma il fatto la dice lunga sulla considerazione data a una donna incinta.

Foto | Freedesktopwallpaperart

  • shares
  • Mail