Insegnare a leggere e a scrivere prima dei sei anni: siete d'accordo?

Mani che stringono un pennarello

Insegnerete ai vostri bambini a leggere e scrivere prima dei sei anni? Alcune maestre sostengono che lavorare con un bambino che non sa ancora far niente è per loro più semplice, perché non devono costringerlo a cambiare metodo di apprendimento o correggere gli errori che gli sono stati trasmessi. Altre maestre vogliono i pargoli già belli svegli, per non perdere troppo tempo. Anche molti genitori pensano che il loro figlio debba essere messo nelle condizioni di non accumulare deficit sin dal primo giorno.

Per quanto mi riguarda, amo leggere e scrivere e mia figlia mi ha sempre vista impegnata in simili attività. Le è dunque venuto naturale imitarmi e successivamente chiedermi di insegnarle qualcosa. Mi sembra però inutile, a meno che un bambino non sia interessato, forzarlo per non fare brutta figura con gli altri genitori. Imparare deve essere piacevole ed è bene che non comincino la scuola con una veramente dannosa ansia da prestazione. Voi che ne pensate?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail