Seguici su

Gravidanza

Cardirene 75 in gravidanza: quando assumerlo e perché

Il Cardirene 75 è un farmaco antitrombotico, che può essere somministrato dal proprio medico curante in gravidanza se la donna corre il rischio di trombosi. Come ogni medicinale, però, va assunto con cautela nei nove mesi di gestazione.

Il Cardirene 75 in gravidanza può essere assunto se serve un farmaco antitrombotico a base di acetilsalicilato: è un medicinale che può aiutare a prevenire eventi atero-trombotici maggiori, oltre che prevenire disturbi a carico del sistema circolatorio e del cuore, in soggetti che già soffrono di disturbi di questo tipo.

Il Cardirene 75 in gravidanza non va usato, ovviamente, in caso di persensibilità all’acido acetilsalicilico o ad uno degli eccipienti contenuti all’interno del farmaco, nel terzo trimestre di gravidanza, ovvero dopo le 24 settimane di gestazione (e se è necessario, la paziente deve essere monitorata costantemente), in caso di rischio di emorragia o in pazienti che soffrono di insufficienza epatica, cardiaca o renale gravi.

Il farmaco, che va usato sempre e solo su prescrizione del proprio medico curante, in gravidanza deve essere usato con cautela, come accade per tutti i medicinali.Se negli animali sono stati notati degli effetti teratogeni, nell’uomo questo problema non è stato rilevato, nei casi studiati con somministrazioni durante il primo trimestre di gravidanza. I dati sono meno numerosi per trattamenti cronici: la somministrazione per lungo periodo o negli ultimi tre mesi, dunque, andrebbe fatta solo dietro stretto controllo medico, perché l’acido acetilsalicilico può causare emorragie ai danni del feto e della madre, ritardi del parto e precoce chiusura del dotto di Botallo nel bambino. Nei primi mesi, invece, il dosaggio deve essere il più basso possibile e l’assunzione deve avvenire solamente se strettamente necessaria.

Sarebbe bene, infine, non usarlo durante l’allattamento al seno e se necessario interrompere per passare all’allattamento artificiale se la mamma deve urgentemente seguire una cura a base di Cardirene 75.

Via | Farmaci

Foto | da Flickr di karineimagine

Leggi anche

Asilo nido Asilo nido
Cronaca3 giorni ago

Bonus asilo nido 2023: cos’è e chi può richiederlo

Il bonus asilo nido 2023 è un sussidio per le famiglie per sostenere le spese del nido: vediamo quali sono...

Latte biberon allattamento Latte biberon allattamento
Alimentazione per bambini4 giorni ago

Latte di asina, sostituto perfetto al latte vaccino: tutti i benefici per il bambino

Il latte di asina è il latte più simile a quello materno, ed è perfetto da usare per l’alimentazione del...

test gravidanza positivo test gravidanza positivo
Gravidanza5 giorni ago

Si può rimanere incinta con il ciclo? Ecco cosa c’è da sapere

In moltissime si chiedono se si può rimanere incinta con il ciclo mestruale, cerchiamo quindi di fare chiarezza sull’argomento. E’...

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza6 giorni ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento6 giorni ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile1 settimana ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute1 settimana ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione1 settimana ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento1 settimana ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità2 settimane ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento2 settimane ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma2 settimane ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...