Primo raffreddore del neonato, che fare?

neonato

Nonostante l'avete coperto come un omino delle nevi, curato e coccolato contro il freddo, il piccolino si è beccato il raffreddore. Che fare? Per prima cosa niente panico, è sempre e comunque un comune raffreddore, secondo, munitevi di sana pazienza, probabile che si sveglierà più volte di notte perchè fatica a respirare. Se vi può consolare pare che i bambini hanno una probabilità di prendere dai 4 ai 10 raffreddori nel primo anno di vita.

Durante i primi mesi di vita del piccolo è sconsigliato dare medicine, tachipirina a parte nel caso di febbre, quindi potrebbe risultare davvero arduo superare il momento. Non farsi prendere dal panico non significa sottovalutare, perchè esiste la possibilità che la faccenda si complichi.

E' bene liberare il nasino, personalmente uso le gocce di soluzione salina per sciogliere il muco che a questo punto esce più facilmente, fare bere molto è un altro importante consiglio, latte o acqua, umidificare l'aria aiuta nella respirazione, mentre per riuscire a passare la notte senza troppi traumi sollevare leggermente la testa del piccolo aiuta il muco a defluire. Per ogni dubbio chiamare sempre il pediatra, questo è il consiglio sovrano.

Via | Tuttoraffreddore

  • shares
  • Mail