Nomi stranieri ai bambini: sì o no?

baby namesSono i vip di solito a sbizzarrirsi cercando per i propri bambini nomi che superano qualunque fantasia, ma è una tendenza diffusa ormai da parecchi anni – ricordo una piccola Sharon già all’asilo quand’ero bambina io stessa – e che periodicamente vive dei momenti di maggiore fortuna.

Voi cosa ne pensate dell’usanza di dare ai bambini nomi stranieri che non fanno parte della nostra tradizione o spezzano qualunque barriera linguistica? Certo nel mondo globalizzato di oggi forse ha meno senso porsi limiti simili.

Eppure c’è chi preferisce rimanere ancorato alla tradizione e chi ritiene che un nome insolito possa addirittura nuocere al bambino esponendolo a scherzi oppure a problemi di comprensione che possono provocare parecchi fastidi burocratici.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail