Seguici su

Gravidanza

Il battito cardiaco fetale è lento o assente? Quando preoccuparsi

Le future mamme in gravidanza sono soggette a mille preoccupazioni per la salute del piccolino che sta crescendo nel pancione. Una di queste è la diagnosi di battito fetale lento o assente nelle primissime ecografie o a gravidanza inoltrata. Ecco quando bisogna realmente preoccuparsi.

L’inizio della gravidanza non è sempre roseo come nei film più romantici. La futura mamma, e spesso di riflesso anche il futuro papà, è soggetta a tantissime preoccupazioni per la salute del piccolo nel pancione, solo un puntino indifeso nelle primissime settimane di sviluppo, in lotta costante per la vita. Il battito cardiaco è un importante rilevatore del benessere del piccolino in dolce attesa, dell’embrione prima e del feto e del bambino poi. Quando bisogna allora preoccuparsi se il battito cardiaco è lento o assente?

Durante i primissimi mesi di gravidanza la donna potrebbe soffrire di perdite ematiche e dolori al basso ventre, avvisaglie dell’organismo di un rischio o una minaccia d’aborto spontaneo o di qualcosa che non sta andando per il verso giusto, e quindi un invito prima di tutto al riposo forzato a letto. Dopo una visita accurata ed un’ecografia approfondita, il ginecologo cerca di stabilire attraverso vari parametri se ci sono problemi o rischi di salute per la donna e per il piccolo.

Se il battito fetale è lento potrebbe sintomo infatti di una sofferenza fetale in corso e quindi saranno da seguire tutte le precauzioni del caso. Attenzione però, alla primissima ecografia il battito potrebbe non essere rilevato dai macchinari, ma solo perchè è ancora troppo presto, chiedete tutte le informazioni al medico di fiducia, saprà rassicurarvi o spiegarvi la situazione.

Mentre se il battito fetale è lento o assente a gravidanza inoltrata? Anche in questo caso è il ginecologo che d’obbligo deve informare la mamma di tutte le precauzioni da prendere, di un possibile taglio cesareo per sofferenza fetale o placenta invecchiata tra le tante possibili cause, o chiedere un ricovero in ospedale in via preventiva e per tenere monitorati tutti i parametri vitali del piccolo nel pancione e della futura mamma.

Via | Gravidanza Online

Leggi anche

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola5 ore ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...

bambini a lezione bambini a lezione
Scuola3 giorni ago

Strategie per migliorare la concentrazione a scuola

In questo articolo, esploreremo alcune delle strategie per migliorare la concentrazione a scuola. La concentrazione è una delle abilità fondamentali...

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola5 giorni ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola1 settimana ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola1 settimana ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli2 settimane ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola2 settimane ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola3 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...

bambino e mamma che compilano il calendario bambino e mamma che compilano il calendario
Scuola3 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza della puntualità e dell’organizzazione

La puntualità e l’organizzazione sono due abilità importanti, ecco qualche consiglio per insegnarle ai bambini. Insegnare ai bambini l’importanza della...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola4 settimane ago

La sicurezza online per i bambini a scuola

Scopriamo a quali rischi online sono esposti i bambini e quali azioni adottare a riguardo. La sicurezza online per i...

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Cronaca4 settimane ago

Acquisto di attrezzature per bambini di seconda mano

Entrare nel mondo dei genitori significa conoscere l’importanza di risparmiare e di prendersi cura dell’ambiente. Acquistare attrezzature per bambini di...