Seguici su

Gravidanza

Il battito cardiaco fetale è lento o assente? Quando preoccuparsi

Le future mamme in gravidanza sono soggette a mille preoccupazioni per la salute del piccolino che sta crescendo nel pancione. Una di queste è la diagnosi di battito fetale lento o assente nelle primissime ecografie o a gravidanza inoltrata. Ecco quando bisogna realmente preoccuparsi.

L’inizio della gravidanza non è sempre roseo come nei film più romantici. La futura mamma, e spesso di riflesso anche il futuro papà, è soggetta a tantissime preoccupazioni per la salute del piccolo nel pancione, solo un puntino indifeso nelle primissime settimane di sviluppo, in lotta costante per la vita. Il battito cardiaco è un importante rilevatore del benessere del piccolino in dolce attesa, dell’embrione prima e del feto e del bambino poi. Quando bisogna allora preoccuparsi se il battito cardiaco è lento o assente?

Durante i primissimi mesi di gravidanza la donna potrebbe soffrire di perdite ematiche e dolori al basso ventre, avvisaglie dell’organismo di un rischio o una minaccia d’aborto spontaneo o di qualcosa che non sta andando per il verso giusto, e quindi un invito prima di tutto al riposo forzato a letto. Dopo una visita accurata ed un’ecografia approfondita, il ginecologo cerca di stabilire attraverso vari parametri se ci sono problemi o rischi di salute per la donna e per il piccolo.

Se il battito fetale è lento potrebbe sintomo infatti di una sofferenza fetale in corso e quindi saranno da seguire tutte le precauzioni del caso. Attenzione però, alla primissima ecografia il battito potrebbe non essere rilevato dai macchinari, ma solo perchè è ancora troppo presto, chiedete tutte le informazioni al medico di fiducia, saprà rassicurarvi o spiegarvi la situazione.

Mentre se il battito fetale è lento o assente a gravidanza inoltrata? Anche in questo caso è il ginecologo che d’obbligo deve informare la mamma di tutte le precauzioni da prendere, di un possibile taglio cesareo per sofferenza fetale o placenta invecchiata tra le tante possibili cause, o chiedere un ricovero in ospedale in via preventiva e per tenere monitorati tutti i parametri vitali del piccolo nel pancione e della futura mamma.

Via | Gravidanza Online

Leggi anche

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza10 ore ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento15 ore ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile3 giorni ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute3 giorni ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione4 giorni ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento4 giorni ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità5 giorni ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento6 giorni ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma7 giorni ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...

Galileo Galilei Galileo Galilei
Istruzione7 giorni ago

Galileo Galilei spiegato ai bambini: tutto sulla vita dello scienziato

Come spiegare ai bambini Galileo Galilei: il grande scienziato che ci ha aperto la strada verso un nuovo modo di...

Bambina guarda televisione Bambina guarda televisione
Cinema e Video1 settimana ago

I nomi dei principi della Disney: l’elenco completo

Indovina, indovinello: come si chiamano i principi della Disney? Scopriamoli tutti, dai grandi classici ai film più recenti! Oggi vi...

Bambina febbre Bambina febbre
Salute1 settimana ago

Come abbassare la febbre nei bambini: i rimedi migliori

La febbre è un meccanismo di difesa molto importante che non sempre va abbassato: cerchiamo di capire come comportarsi in...