Mamma, quanto è grande un cavallo?

Cavalli in corsa
I bambini imparano pian pianino le misure, le distanze, le proporzioni. Per quanto riguarda gli animali è anche probabile che non possano facilmente immaginare quanto è grande un elefante neanche se glielo descriviamo: devono trovarselo davanti.

Per oggi non disquisirò su quando i nostri piccoli acquisiranno questa competenza, ma solo sugli effetti che un'idea sbagliata delle proporzioni degli animali può procurare.

L'ultima richiesta di mia figlia è stata: non possiamo dar via un gatto e prendere un cavallo? Io: amore, un cavallo è grande e non ci sta in casa. E lei: mamma hai ragione, prendiamo un puledro.

Visto che la richiesta stava diventando insistente e che lei proprio non capiva il mio rifiuto, ho pregato mio marito di portarla al maneggio qui vicino e finalmente ha deciso che è meglio tenere il gatto (ovviamente il suo rispetto per i cavalli è uscito accresciuto da questa esperienza).

Ora, non potendola portare in giro ogni volta che mi chiede, perché me lo chiede, un cucciolo di zebra o di elefante, le prossime volte procederò con un modello a grandezza naturale incollando fogli A4 sul muro o sull'armadio. A meno che voi lettori di Bebeblog non abbiate altri suggerimenti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail