Il regalo all'amico, com'è difficile dare

bambini litiganpoRegola vuole che se invitati al compleanno dell'amichetto il bambino si presenti con un regalo ma che fare se la creatura prima di partire se ne esce con 'Mamma il regalo lo tengo io!'? La povera mamma solitamente chiede 'Ma cosa regali se questo lo tieni tu?' Raggiante la creatura presenta un suo gioco vecchio che evidentemente ha perso il suo fascino.

Il concetto di regalo appare bellissimo quando lo si riceve ma farlo è tutt'altra storia, parlare di egoismo e altruismo ai nanetti è forse troppo presto, o per lo meno è prematuro sperare in risultati positivi. Il mio e tuo per i bambini è una faccenda complicata, nonostante tutti i buoni propositi dei genitori, certo non possiamo dargliela vinta, ma come venirne fuori?

Personalmente, a parte reprimere un sorriso, credo che restare fermi e non dargliela vinta sia la soluzione più adatta, ma se proprio non riuscite nell'intento e la sopravvivenza vi chiede pietà allora tenere un regalo di riserva per i momenti più difficili, per esempio quando il nanetto sostiene che insomma non è proprio un amico così importante, forse viene in aiuto. Voi cosa suggerite?

Foto | Dadrevolution

  • shares
  • Mail