Che giocare all’aria aperta fosse un fattore determinante per la salute dei bambini era risaputo ma forse questo recente studio riuscirà a convincere anche i più pigri, genitori, secondo uno studio condotto dall’ Università del Michigan l’obesità infantile è legata alla carenza di vitamina D.

Sempre chiusi in casa, tra televisione e videogiochi, i bambini moderni hanno una mancanza di vitamina D, lo studio ha preso in esame 497 bambini delle scuole di Bogotà, in Colombia,i bambini con meno vitamina D aumentavano di peso, soprattutto gli studiosi hanno notato una correlazione tra la carenza di vitamina D e l’aumento di grasso addominale.

Un motivo in più per far prendere sole e respirare aria pulita ai nostri figli.

Via | In-dies

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Alimentazione per bambini Leggi tutto