Giochi d'inverno, qualche idea

slitta neve giocare

L'inverno è nemico dei giochi, tanto ci raccomandano di far muovere i piccoli tanto il freddo ostacola le attività, ma farsi scoraggiare dal mese di gennaio non è mai una buona idea, meglio evitare di andare in letargo e cercare di affrontare il tutto con iniziativa.

Per prima cosa lo sport, sempre al primo posto nei consigli dei pediatri, dal nuoto agli sport invernali come, potendo, il pattinaggio sul ghiaccio, altro consiglio è "speriamo che non venga la pioggia, o neve" il che tradotto non fatevi ingannare dal freddo, la neve è un puro divertimento assieme a una passeggiata, basta coprirsi i piccoli come i grandi.

Se siete costretti a rimanere in casa un party di sola musica aiuta, i nanetti amano ballare, e mamma e papà imparano a non sentire più imbarazzo di fronte alla loro totale incapacità nel farlo. Giocare con loro sfidandoli a muoversi è un alternativa al ballo, la lotta, senza farsi male. A tutto questo aggiungiamo liete passeggiate in famiglia, per negozi in città, e se piove i centri commerciali stancano e fanno divertire, l'importante è non annoiarsi.

La chiave è prendere l'iniziativa e fare delle attività giornaliere dei giochi per i bambini, quanto più possibile. Farne un affare di famiglia aiuterà ottenere il movimento, niente divano e televisione, ne va della salute di tutta la famiglia.

Via | Diet-blog
Foto | Dailymail

  • shares
  • Mail