Imparare a fare la marmellata: piacere o necessità?

ricetta marmellata fatta in casa

Allergico, schizzinoso o solo capriccioso? Sono mille i motivi per cui una madre si cimenta nella ricetta delle ricette, la marmellata fatta in casa. Ci sono anche quelle che lo fanno per narcisismo, la mia è la più buona del mondo, per economia, per ammazzare il tempo ... Ecco, io ho cominciato durante una delle tappe di sviluppo del mio aspirabriciole. Lui ha imparato prima a mangiare la frutta intera, mordendola, poi ha imparato che dentro la frutta c'era una cosa dura che non si poteva mangiare. Quest'ultimo passaggio l'ha dovuto diciamo assimilare dopo aver molto provato a sgranocchiare i noccioli!

Lui evolveva e i mesi passavano fino ad arrivare all'estate. I banchi del mercato si sono riempiti di albicocche ed il piccolo ha subito adocchiato il gesto materno di aprire l'albicocca in due per togliere il nocciolo. Detto fatto, il medesimo pomeriggio ho ritrovato in cucina, in bell'ordine, un cumulo di albicocche sventrate e, in un angolo, un mucchio di noccioli sapientemente estratti. In mezzo lui, trionfante, dominatore della situazione, a metà tra un chirurgo pazzo e Hannibal Lecter (metà delle albicocche infatti le aveva per lo meno addentate!). E tutto questo per aver lasciato il sacchetto della spesa sul pavimento! A quel punto mi sono messa su internet ed ho fatto, seguendo una ricetta lunghissima, la mia prima marmellata. Col tempo ho affinato la tecnica ed ho scoperto trucchi che accorciano di molto la preparazione. Certo, continuo ad avere un braccio destro che mi aiuta coi noccioli!

  • shares
  • Mail