Infusi in gravidanza: le erbe controindicate

cup of teaDopo aver visto quali sono gli infusi che si possono bere in tutta sicurezza durante i mesi della gravidanza, vediamo quali sono i suggerimenti di Bebes relativi alle erbe da cui bisogna invece stare decisamente alla larga per evitarne gli effetti collaterali indesiderati e che potrebbero rivelarsi sgradevoli o addirittura pericolosi.

Vanno evitate tutte le erbe con effetti lassativi e diuretici ma anche ginseng, rabarbaro, aloe, borragine, salvia, iperico. In linea di massima vanno evitate tutte senza eccezioni durante il primo trimestre perché il feto è particolarmente sensibile.

In seguito si può ricominciare ad assumere qualche tisana gradita o utile per il benessere ma solo dopo aver sentito il medico perché qualunque cosa assumiate arriva anche al bambino. Nel dubbio è sempre bene chiedere consiglio al dottore che vi segue e non avventurarsi nel fai da te.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail